FAI QUI IL TUO ORDINE

Prodotti
0
costo di spedizione
14.00
Totale
0
Perché la ruota giri, perché la vita viva, ci vogliono le impurezze, e le impurezze delle impurezze: anche nel terreno, come è noto, se ha da essere fertile. Ci vuole il dissenso, il diverso, il grano di sale e di senape... Primo Levi, Il sistema periodico
» Blog » Articoli

Quando biologico non basta

 


 

Siamo appena tornati da un viaggio di promozione in Germania, e ci siamo resi conto che anche là la situazione del mondo biologico non è facile: se Atene piange Sparta non ride …

La Germania ha una tradizione biologica lunghissima, che data prima ancora dell'avvento del movimento Verde e dell'agricoltura biologica certificata; i reformhaus, negozi che offrono una vasta gamma di prodotti naturali ed ecologici di vario tipo, risalgono alla Repubblica di Weimar, negli anni Venti. Oggi molti di questi vendono anche prodotti alimentari, e alcuni hanno un'ampia gamma di vini tedeschi ed europei. I reformhaus e i negozi bio sono diffusi capillarmente in ogni città e in ogni piccolo paese.

Sono però sempre più le catene di grandi supermercati convenzionali che offrono una grande quantità di prodotti biologici, molti dei quali con il loro stesso marchio, come anche le catene dei supermercati biologici che naturalmente non si riforniscono dai piccoli produttori, locali e non, ma vendono i prodotti plasticosi delle grandi aziende, schiacciando il piccolo medio negoziante e il piccolo medio produttore. E la differenza si sente, sono biologici ma di gusto industriale. Poi c'è il singolare fenomeno dell'ananas che costa meno della mela tedesca, la quale oltretutto non viene dal produttore che si trova appena girato l'angolo ma da uno a 500 km di distanza.

Bevuti in viaggio: un buon Lagrein in un bar di Bolzano, ottimo rapporto qualità prezzo, quando conta la sostanza senza starsela tanto a menare. Grandi Riesling, sempre ben fatti, di cui molti bio e altrettanti con il tappo a vite, ma questo sarà argomento di un altro post. E grandi birre nel nord della Germania, anche se quella che mi è piaciuta di più l'ho bevuta a Chiusa, sarà che era l'inizio del viaggio:)

 


immetti un commento Vuoi immettere un commento personale ?

Commenti dei lettori
Villa Chiarini Wulf Società Semplice Agricola - p.iva 02054270562 cell. 3473045733 - 3392887737 prodotti@villachiariniwulf.it appartamenti@villachiariniwulf.it
Realizzato con Simpleditor 1.7.5
X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.